Catarrini

sm. pl. (anche Catarrine, sf. pl.) [dal greco katárrhīn, con il naso ricurvo, volto in basso, composto di katá, all'ingiù+der. di rhís rhinós, naso]. Infraordine (Catarrhina) di Primati Aplorrini, comprendente le famiglie dei Cercopitecidi, degli Ilobatidi, dei Pongidi e degli Ominidi, e noti anche come scimmie del Vecchio Mondo. Hanno setto nasale stretto, con narici ravvicinate e aperte verso il basso; 32 denti e coda mai prensile, talora mancante, nonostante i costumi di vita della maggior parte delle specie siano arboricoli. Il pollice è ben sviluppato e opponibile. Molte specie sono provviste di callosità o protuberanze ischiatiche, spesso vivacemente colorate. Secondo molti autori, le famiglie di Catarrini andrebbero ridotte a due, ovvero Cercopitecidi e Pongidi; a quest'ultima apparterrebbero le cosiddette scimmie antropomorfe e l'uomo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora