discòbolo

sm. [sec. XVI; dal greco diskobólos, tramite il latino discobŏlus]. Atleta che gareggia nel lancio del disco. Questo tema costituì uno dei soggetti tipici dell'arte greca. Esso fu rappresentato in scultura (celebre il Discobolo di Mirone, realizzato attorno alla metà del sec. V a. C., conosciuto attraverso copie di età romana), nella pittura vascolare, in rilievi e monete.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora