stemmàrio

sm. [da stemma]. Raccolta ordinata degli stemmi di una città, o di un Paese: si tratta in genere di volumi – manoscritti o a stampa – composti per uso e per interessi privati, senza alcuna pretesa di ufficialità, anche se fin dalle origini furono spesso adottati per legittimare diritti o pretese legati a titoli nobiliari. I primi esempi di tale genere di raccolte risalgono al sec. XIII; nei due secoli successivi se ne fecero esemplari insigni, di notevole valore storico e artistico.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora