tòrque

sm. o f. lett. [sec. XIV; dal latino torques, dalla radice di torquēre, torcere]. Collana d'oro, d'argento o di bronzo a forma di cerchio semirigido lavorato a tortiglione e terminante in due estremità con elementi a bottone, decorati in vario modo. Benché noto già nell'Età del Bronzo, il torque (in greco streptén) fu poco usato nel mondo classico, mentre era conosciuto da Medi e Persiani e, soprattutto, dai Galli, di cui era ornamento caratteristico sia femminile sia maschile. A Roma costituiva anche una onorificenza militare. Ne sono noti esemplari di diversa provenienza, oltre che numerose figurazioni.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora