vàio

Indice

agg. e sm. [sec. XIV; latino varíus].

1) Agg., che ha colore cupo, tendente al nero, riferito specialmente ad alcuni frutti quando sono maturi: uva, olive vaie; in altri casi, di colore grigio tendente al nero o di colore chiaro con macchie scure.

2) Sm., nome antiq. della pelliccia di scoiattolo, che ebbe largo impiego in età medievale, fin dal tempo di Carlo Magno, per bordare i manti del re e degli alti dignitari. In seguito fu riservata ai magistrati, dottori, ecc.

3) In araldica, pelliccia costituita normalmente di quattro file di pezze a forma di campana (accampanate), alternate di argento e di azzurro (smalti diversi devono essere specificamente descritti).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora