Elsa Morante e le narratrici

Introduzione

Le scrittici italiane del secondo Novecento testimoniano una letteratura mai astratta e intellettualistica. La loro ricerca si nutre di realismo, anche se procede per prospettive fantastiche e autobiografiche. La preziosità della pagina, presente in tutte le narratrici, non ha niente di polveroso: risulta un ulteriore motivo di lenta e penetrante sonorità letteraria. Figura di grande rilievo, in questo quadro, è senza dubbio Elsa Morante.