Questo sito contribuisce alla audience di

Évrard, Guillaume

scultore fiammingo (Liegi 1709-1793). Si perfezionò a Roma e, ritornato a Liegi nel 1744, lavorò per le chiese della regione eseguendo soprattutto monumenti funebri (monumento del vescovo Georges Louis de Bergh, di Jean Théodore di Baviera e di Charles d'Outremont nella cattedrale di Liegi).