Questo sito contribuisce alla audience di

Ìpsicle di Alessàndria

(greco Hypsikles). Astronomo e matematico greco (attivo intorno al 130 a. C.). A lui è attribuito il XIV libro degli Elementi di Euclide, sui poliedri regolari. Suo è anche un breve scritto di astronomia, De ascensionibus, in cui presenta la divisione del cerchio in 360 parti, mediata probabilmente dai Babilonesi, e alcune proprietà delle progressioni aritmetiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti