Questo sito contribuisce alla audience di

èlson

sf. inv. [sec. XX; dalla loc. inglese (in N)elson, da Nelson, cognome di un pugile]. Nella lotta, presa a terra (detta anche nelson) consistente nello spingere in avanti, con la mano, la nuca dell'avversario, dopo avergli insinuato il braccio sotto l'ascella, allo scopo di rovesciarlo sulle spalle. Se la presa avviene anche con l'ausilio dell'altro braccio, si ha la doppia elson. Durante tale presa le gambe devono rimanere inattive.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti