Questo sito contribuisce alla audience di

Čulkov, Michail Dmitrievič

scrittore, folclorista e giornalista russo (Mosca 1743-1792). Da tipico illuminista, svolse una multiforme attività: pubblicò un dizionario giuridico, una storia del commercio russo, La raccolta di diversi canti popolari (4 vol.; 1770-74), lavori sul folclore e sulla mitologia slava. Le sue poesie satiriche, apparse su giornali, furono raccolte in volume solo nel 1933. Come narratore ebbe successo con Il motteggiatore (1766-68), efficace quadro realistico-satirico del suo tempo, e con il romanzo di costume La cuoca avvenente (1770).

Media


Non sono presenti media correlati