Questo sito contribuisce alla audience di

Šeremetev, Boris Petrovič

generale russo (? 1652-Mosca 1719). Di famiglia nobile, fu ambasciatore al tempo della reggente Sofia, poi servì Pietro il Grande nell'esercito, meritando il grado di maresciallo (il primo dell'esercito russo). Vincitore degli svedesi in Estonia (1701-02), soffocò poi la rivolta di Astrahan (1706) e si distinse a Poltava (1709). Valoroso in battaglia, non risparmiò ai nemici saccheggi, supplizi e deportazioni.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->