Questo sito contribuisce alla audience di

Ažaev, Vasilij Nikolaevič

narratore russo (Sockoe 1915-Mosca 1968). Rappresentante del realismo socialista, è noto per il romanzo Lontano da Mosca (1948) che esalta lo spirito di sacrificio dei costruttori di un oleodotto nella taiga durante la seconda guerra mondiale. Dal romanzo furono tratti un film e un'opera lirica. Ažaev pubblicò anche racconti (L'oro, 1948; L'introduzione alla vita, 1961).