Questo sito contribuisce alla audience di

Accornèro, Aris

sociologo italiano (Asti 1931). Operaio industriale dal 1946 al 1957, nel 1959 ha pubblicato il suo primo libro, Fiat Confino, e da allora ha rivolto la sua attenzione all'analisi del lavoro nelle fabbriche, concentrandosi sui cambiamenti intervenuti nell'ultimo secolo. Docente di sociologia industriale presso l'Università "La Sapienza" di Roma, nel 2000 ha ricevuto la laurea honoris causa in giurisprudenza presso l'ateneo di Ferrara. Tra le sue pubblicazioni: Era il secolo del lavoro (1977), La selva degli stipendi (1978), La parabola del sindacato (1992), Il mondo della produzione (1994), L’ultimo tabù. Lavorare con meno vincoli e più responsabilità (1999).