Questo sito contribuisce alla audience di

Achebe Chinua

(Albert Chinualumogu Achebe) scrittore nigeriano di lingua inglese (Ogidi, Nigeria Orientale, 1930-Boston 2013). È considerato uno dei massimi romanzieri del continente africano, per la potenza evocativa del suo stile e per la forte caratterizzazione dei personaggi. Il tema centrale dei suoi romanzi, in particolare della tetralogia Things Fall Apart (1958; trad. it. Il crollo), No Longer at Ease (1960; trad. it. Ormai a disagio), The Arrow of God (1964; La freccia di Dio) e A Man of the People (1966; Un uomo del popolo), è la vana lotta dell'uomo contro le forze estranee e i conflitti interiori suscitati da una società in evoluzione; in queste opere egli dimostra le sue doti di grande romanziere realista, potente creatore di personaggi, acuto osservatore della vita sociopolitica nigeriana. Del 1971 è la raccolta poetica Beware Soul Brother and other stories (trad. it. Attento Soul Brother), mentre dell'anno seguente sono le novelle raccolte sotto il titolo Girls at War (Ragazze in guerra). Achebe Chinua scrisse inoltre libri per ragazzi e importanti saggi letterari e politici: Morning yet on Creation Day (1975; Al mattino del giorno della creazione), Hopes and Impediments (1988; Speranze e ostacoli) Home and Exile (2000; Casa ed esilio). Curò inoltre due raccolte di novelle africane (1972-89).

Bibliografia

D. Carrol, Chinua Achebe, New York, 1970; G. D. Killam, The Writings of Chinua Achebe, Londra, 1977.

Media


Non sono presenti media correlati