Questo sito contribuisce alla audience di

Adams, John Couch

astronomo inglese (Laneast, Cornovaglia, 1819-Cambridge 1892). Professore di astronomia dal 1858 a Cambridge e, dal 1860, direttore dell'Osservatorio nella stessa università, Adams è noto soprattutto per aver previsto, in base all'osservazione di perturbazioni nel moto di Urano, l'esistenza di un pianeta al di là di questo (1845). Il pianeta, chiamato Nettuno, fu osservato per la prima volta nel 1846 da G. B. Airy e poco dopo anche da J. G. Galle, sulla base dei calcoli effettuati, indipendentemente e parallelamente, da Adams e da U.-J.-J. Le Verrier. Adams compì anche importanti ricerche sull'accelerazione della Luna.

Media


Non sono presenti media correlati