Questo sito contribuisce alla audience di

Le Verrier, Urbain-Jean-Joseph

astronomo francese (Saint-Lô 1811-Parigi 1877). Direttore, dal 1853, dell'Osservatorio astronomico di Parigi, si interessò, dal punto di vista teorico, del moto dei pianeti e delle relative perturbazioni. Calcolò (1846) la posizione di Nettuno (scoperto lo stesso anno, sulla base dei suoi dati, da J. G. Galle), contemporaneamente a J. C. Adams; nel 1859 calcolò il moto di precessione dell'orbita di Mercurio, fissandolo in 43‟ al secolo, dando così anzitempo una conferma alla teoria della relatività. Pubblicò (1861) delle tavole per il calcolo delle perturbazioni planetarie .

Media


Non sono presenti media correlati