Questo sito contribuisce alla audience di

Adolescènte, L'-

romanzo di F. M. Dostoevskij, pubblicato nel 1875. L'adolescente è Arkadij Dolgorukij, figlio illegittimo di un possidente, che sogna di conquistare la potenza con la ricchezza, prendendo a modello il barone Rotschild. Ma il carattere impulsivo e incostante, i turbamenti d'amore per la donna desiderata dal padre, il fallimento degli intrighi meditati e tentati, tutto contribuisce a rendere irrealizzabile l'agognato progetto di grandezza e a dare alla sua vita l'amaro senso dello sconforto, temperato forse soltanto dal verbo di un cristianesimo popolare, caro a Dostoevskij, predicato da una figura caratteristica del romanzo, il padre adottivo di Arkadij.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti