Questo sito contribuisce alla audience di

Agliana

comune in provincia di Pistoia (9 km), 42 m s.m., 11,64 km², 14.628 ab. (aglianesi), patrono: santi Pietro e Paolo (29 giugno).

Centro della pianura pistoiese, situato lungo la strada che collega Pistoia a Prato. Forse d'origine romana, poi possedimento dei conti Guidi, fu a lungo conteso fra Pistoia e Prato. Nel sec. XIV passò a Firenze e nel 1787 fu uno dei centri da cui partì la rivolta popolare contro il granduca di Toscana. Fino al 1913 fece parte del Comune di Montale. § La vicinanza con Prato ha favorito lo sviluppo industriale, in particolare nei settori laniero e tessile. L'agricoltura produce cereali e barbabietole.

Media


Non sono presenti media correlati