Questo sito contribuisce alla audience di

Akhmîm

città (53.400 ab.) dell'Egittocentroccidentale nel governatorato di Sohâg, di fronte al capoluogo, sulla riva destra del Nilo. Antico centro religioso, chiamato Khemmin (Chiostro di Min) in età faraonica e Panopolis in epoca greca (per identificazione del dio egiziano Min con quello greco Pan), è oggi mercato agricolo (canna da zucchero, cotone, datteri e cereali), con industrie tessili, alimentari (zuccherifici) e della ceramica.

Media


Non sono presenti media correlati