Questo sito contribuisce alla audience di

Albany (New York)

città (94.305 ab. nel 1998; 878.527 ab. l'area metropolitana con le città di Schenectady e Troy), capitale dello Stato di New York (USA), sulla destra del fiume Hudson, 200 km a N di New York. Posta all'incrocio di importanti vie di comunicazione ferroviarie e stradali che uniscono Montréal, Buffalo e Boston a New York, con un buon porto fluviale, collegato tramite il fiume Hudson e alcuni canali ai Grandi Laghi e al San Lorenzo, è un attivo centro commerciale (cereali, petrolio, legname), con industrie alimentari, meccaniche, chimiche e petrolchimiche, dell'abbigliamento, del legno, grafiche ed editoriali. È sede di numerosi musei e dell'Università Statale di New York. § Fondata dagli Olandesi nel 1624 col nome di Fort Nassau, passò nel 1664 sotto il dominio degli Inglesi che la ribattezzarono Albany. Sia durante il periodo coloniale (nel 1754 vi si tenne un congresso) sia dopo l'indipendenza, Albany ha esercitato una notevole influenza sulla vita politica degli Stati Uniti. È capitale dello Stato di New York dal 1797.

Media


Non sono presenti media correlati