Questo sito contribuisce alla audience di

Alberobèllo

comune in provincia di Bari (55 km), 428 m s.m., 40,31 km², 10.859 ab. (alberobellesi), patrono: santi Cosma e Damiano (27 settembre).

Centro situato nella Murgia dei Trulli. Nella parte meridionale dell'abitato sorge la “zona monumentale”, comprendente i rioni Monti e Aia Piccola, interamente composti di trulli (circa mille), uniti a gruppi e allineati lungo stradine tortuose e scoscese che si arrampicano sulla collina. Ebbe origine da una badia del sec. VI. Feudo degli Acquaviva di Conversano (sec. XV), deve il suo sviluppo al conte Gian Girolamo II, detto il “Guercio di Puglia” (1635). Nel 1797 fu eretto a città regia dal re di Napoli, acquistando autonomia amministrativa.§ I trulli sono singolari edifici costituiti da un vano principale, coperto da una cupola conica in pietra viva, su cui si aprono quattro arcate di accesso ai vari ambienti, tutti imbiancati a calce. Il più grandioso è il trullo Sovrano, l'unico a due piani.Il santuario dei Santi Cosma e Damiano fu rifatto in stile neoclassico nel sec. XIX su una chiesa del 1635; è meta di pellegrinaggi. Nel centro del paese sorge il Museo del Territorio di Alberobello, allestito nella cosiddetta “Casa Pezzolla”, un complesso di trulli comunicanti, i più antichi dei quali risalgono al sec. XVIII; il museo documenta le tecniche costruttive dei trulli. In un trullo è allestito anche l'interessante Museo dell'olio, in cui sono esposti antichi strumenti (presse, mole e tavoli da lavoro) che documentano la tecnica di lavorazione dell'olio. § L'economia è basata in prevalenza sul turismo, favorito dalla singolarità del paese. Sono attive aziende alimentari (pasta, formaggio, vino) e dell'abbigliamento, e un fiorente artigianato del legno, del ferro e dei tessuti. L'agricoltura produce cereali, olive, mandorle e foraggi per l'allevamento ovino, caprino e bovino.§ I trulli di Alberobello sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.In agosto si svolge il Festival Folklorico Internazionale “Città dei trulli”.

Media


Non sono presenti media correlati