Questo sito contribuisce alla audience di

Alunāns, Ādolfs

autore e attore drammatico lettone (Jelgava 1848-1912). Ispirandosi a personaggi e situazioni tipicamente lettoni scrisse ventidue commedie, prevalentemente di carattere comico-sentimentale, che, sebbene di modesto valore, costituirono il primo repertorio del teatro del suo Paese (Educato in casa, 1869; I ragazzi di Riga, 1884; Chi sono coloro che cantano, 1886). Eccellente attore (maestro di più generazioni successive), si dedicò all'affermazione di un teatro nazionale, pubblicò numerosi saggi critici, diresse dal 1870 al 1885 un teatro di Riga e dal 1885 al 1911 una compagnia che tenne rappresentazioni in tutto il Paese.

Media


Non sono presenti media correlati