Questo sito contribuisce alla audience di

Amazonas (Perú)

dipartimento (39.249 km²; 391.078 ab. secondo una stima del 1998; capoluogo Chachapoyas) del Perúsettentrionale, al confine con l'Ecuador. Coperto da dense foreste, si estende sul versante orientale delle Ande, tra la Cordillera del Condor e la Sierra Campanquiz a N e i monti di Callacalla a S, ed è attraversato dall'alto corso del Río Marañón e da quello dei suoi affluenti Santiago, Cenepa e Utcubamba, quasi tutti interamente navigabili e utilizzati come principali vie di comunicazione (tra le poche strade, una collega il capoluogo con la costa). Nella sezione meridionale, più elevata e caratterizzata da un clima temperato freddo, si concentra la popolazione, dedita all'agricoltura (cereali, caffè, cotone, tabacco, cacao, coca, ecc.), all'allevamento (bovini, ovini, suini) e allo sfruttamento forestale (essenze pregiate, caucciù, chinchona, ecc.); quella settentrionale, con clima di tipo equatoriale, è in gran parte ancora inesplorata e disabitata, ospitando ca. 20.000 Amerindi.

Media


Non sono presenti media correlati