Questo sito contribuisce alla audience di

Amphikrátes

scultore ateniese (sec. VI-V a. C.). Creò una leonessa in bronzo per i Propilei, famosa per essere senza lingua, forse in onore dell'etera Leena, che non aveva confessato nulla della congiura contro i Pisistratidi.