Questo sito contribuisce alla audience di

Anassàndride

(greco Anaxandrídēs; latino Anaxandrídes), poeta comico greco della commedia di mezzo (n. Camiro, Rodi, o Colofone, ca. 400 a. C.). Scrisse 65 commedie di soggetto eroico, mitologico e amoroso (di cui restano soltanto 81 frammenti) ed ebbe larga fama come vincitore, fra il 382 e il 349, delle Dionisie (tre volte) e delle Lenee (sette volte).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti