Questo sito contribuisce alla audience di

Annùncio a Marìa, L'-

(L'annonce faite à Marie), mistero in 4 atti e un prologo di Paul Claudel, pubblicato e rappresentato per la prima volta nel 1912 e nell'edizione definitiva nel 1948. L'opera, ispirata a una concezione cattolica del mondo, è ambientata nel sec. XV e composta sul modello dei misteri medievali. In essa Claudel contrappone le figure di Violaine e della sorella Mara. In Violaine, che si sacrifica volontariamente alla sorella, Claudel esalta la grandezza della rinuncia e afferma che solo il sacrificio di un'anima predestinata può ristabilire un superiore equilibrio in un mondo dominato dalle passioni umane.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti