Questo sito contribuisce alla audience di

Apert, Eugène

medico francese (Parigi 1868-1940). Pediatra insigne, compì numerosi studi in campi diversi, occupandosi di ereditarietà, di gemelli, di teratologia e di malattie congenite. Descrisse l'acrocefalosindattilia, o malattia di Apert, una malformazione cranica ereditaria accompagnata da malformazioni delle dita delle mani e dei piedi (sindattilia).

Media


Non sono presenti media correlati