Questo sito contribuisce alla audience di

acrocefalosindattilìa

sf. [acro-+cefalo-+sindattilia]. Malformazione congenita, nota anche come sindrome di Apert, consistente nell'associazione della turricefalia (accrescimento in altezza del cranio) con la sindattilia (persistenza della membrana interdigitale) completa o incompleta, interessante sia gli arti superiori sia quelli inferiori. Coesistono spesso ipertensione endocranica, cefalea, nistagmo e neurite ottica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti