Questo sito contribuisce alla audience di

Arsenjev, Konstantin Konstantinovič

pubblicista russo (Pietroburgo 1837-1919). Fu uno degli uomini più rappresentativi della corrente liberale nella Russia prerivoluzionaria. Sostenne le autonomie locali e si batté contro l'antisemitismo. I suoi scritti, pubblicati sulla rivista liberale Vestnik Evropy, ebbero larga eco nel dibattito politico del tempo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti