Questo sito contribuisce alla audience di

Ashley, Laura

stilista inglese (Dowlais, Galles, 1925-Coventry 1985). Figlia di un impiegato statale, fondò un vero e proprio impero economico sulla creazione di mobili e stoffe per l'arredamento e sull'abbigliamento femminile. Il suo stile inconfondibile si basava sulla ripresa fedele dei tipici motivi decorativi dell'età vittoriana e sull'uso esclusivo di materiali naturali. Creò così uno stile “romantico” ed elegante che incontrò i gusti delle donne giovani e meno giovani. Nata Mountney, sposò nel 1949 un uomo d'affari londinese, Bernard Ashley. Agli inizi degli anni Cinquanta del Novecento portò a termine le prime collezioni che conobbero subito un grande successo. Al primo negozio aperto nel quartiere di Kensington, a Londra, nel 1967, ne sono seguiti altri in Canada, negli Stati Uniti, in Francia, Australia, Italia.

Media


Non sono presenti media correlati