Questo sito contribuisce alla audience di

Bèrta di Svèvia

regina di Borgogna, poi d'Italia (sec. X). Figlia di Burcardo di Svevia, sposò Rodolfo II re di Borgogna (921) e in seconde nozze (937) Ugo di Provenza re d'Italia, venendo a vivere temporaneamente nella penisola. Trascurata dal marito, ritornò in Borgogna e fu reggente per il figlio Corrado. Nel 962 fondò il monastero di Payerne.

Media


Non sono presenti media correlati