Questo sito contribuisce alla audience di

Bòrea, Pittóre di-

ceramografo attico dello stile a figure rosse (ca. 450 a. C.). Prende il nome da un cratere del Museo di Bologna con la raffigurazione del mito di Borea e Orizia. Dipinse generalmente su grandi vasi, alternando scene mosse e drammatiche a composizioni calme e con figure isolate.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti