Questo sito contribuisce alla audience di

Bórgaro Torinése

comune in provincia di Torino (11 km), 254 m s.m., 14,36 km², 12.757 ab. (borgaresi), patrono: santi Cosma e Damiano (26 settembre).

Centro situato in una fertile pianura irrigua a N di Torino, sulla sinistra della Stura di Lanzo. La frazione Mappano, una macroarea con circa 7000 abitanti, che si estende in altri quattro comuni, aspira a costituirsi in comune autonomo. Il suo nome deriva probabilmente da Castrum Bulgari, a ricordo delle invasioni del sec. VI. Pur possesso di numerosi signori, dipese sempre strettamente da Torino.§ Di rilievo è il settecentesco palazzo Birago. La parrocchiale fu restaurata nel sec. XVIII; fuori dalle mura cittadine è la cappella dei Santi Cosma e Damiano.§ Importante centro residenziale e industriale della cintura torinese, basa la sua economia sui settori metallurgico e meccanico; seguono industrie chimiche, cartarie, del legno e delle materie plastiche. Fiorenti le attività terziarie.

Media


Non sono presenti media correlati