Questo sito contribuisce alla audience di

Bórghi-Mamo, Ermìnia

soprano italiana (Parigi 1855-Bologna 1941). Figlia di Adelaide, studiò con la madre e debuttò a Nizza nel 1873 in La forza del destino. Il suo repertorio fu in prevalenza quello del soprano drammatico (Aida, Il trovatore) ma non trascurò anche quello di soprano lirico-leggero. Si ritirò nel 1893.

Media


Non sono presenti media correlati