Questo sito contribuisce alla audience di

Bösendorfer, Ignaz

fabbricante di pianoforti austriaco (Vienna 1796-1859). Lavorò come apprendista nella casa di J. Brodmann, di cui divenne poi direttore e proprietario, mutandole il nome; Liszt predilesse i suoi pianoforti. Suo figlio Ludwig (Vienna 1835-1919) ne proseguì l'opera. La fortuna e l'ampliamento dell'attività della fabbrica gli consentirono di aprire a Vienna una sala Bösendorfer, frequentato centro di vita musicale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti