Questo sito contribuisce alla audience di

Bagramjan, Ivan Christoforovič

generale sovietico (Kirovabad, Armenia, 1897-Mosca 1982). Durante la seconda guerra mondiale fu capo di Stato Maggiore del generale Timošenko (1942), poi comandante del fronte baltico (1944). Nel dopoguerra ebbe il comando delle truppe sovietiche nei Paesi baltici. Fu nominato maresciallo nel 1955.

Media


Non sono presenti media correlati