Questo sito contribuisce alla audience di

Bahn

sm. tedesco, in italiano strada. Più genericamente sistema di trasporto pubblico realizzato nella Repubblica Federale di Germania a partire dal 1974 e che utilizza impianti di concezione molto avanzata, completamente automatizzati. Tale sistema, che rientra nella categoria dei sistemi non convenzionali noti come “monorotaia”, utilizza vie di corsa costituite da travi sopraelevate in acciaio sulle quali scorrono veicoli sospesi, sostenuti da ruote gommate. Le travi, a sezione quadra, hanno un'apertura rivolta verso il basso di modo che la via di corsa è protetta dagli agenti atmosferici e sono sostenute da appositi piloni in cemento armato con fondazioni a plinto. Nel sistema Bahn vengono impiegati due tipi diversi di vetture, denominati rispettivamente “C-Bahn” e “H-Bahn”; il “C-Bahn”, o “Cabinentaxi”, utilizza vetture con capacità compresa fra 3 e 12 persone sedute, velocità di 35-50 km/h e portate orarie di 5000-12.000 passeggeri. Il tipo “H-Bahn” utilizza invece veicoli con capacità da 18 a 80 passeggeri, velocità di 30-40 km/h e portate orarie di 8000-15.000 passeggeri. Entrambi i sistemi sono mossi da motori elettrici di tipo lineare che garantiscono una serie di vantaggi, tra cui silenziosità e assenza di vibrazioni durante la marcia.

Media


Non sono presenti media correlati