Questo sito contribuisce alla audience di

Baker, Alan

matematico inglese (Londra 1939). Professore all'Università di Cambridge, gli si deve la scoperta di metodi effettivi per la soluzione di problemi diofantei. Nel 1966 ottenne un risultato nella teoria delle forme lineari in logaritmi di numeri algebrici che si è rivelato di grande portata per l'evoluzione della teoria dei numeri. Nel 1970 fu premiato con la medaglia Field, massimo riconoscimento in campo matematico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti