Questo sito contribuisce alla audience di

Baldissèro Torinése

comune in provincia di Torino (14 km), 421 m s.m., 15,46 km², 3244 ab. (baldisseresi), patrono: san Giuliano Martire (28 agosto).

Centro situato sul versante orientale della collina torinese al di là di Superga. Possesso dei vescovi di Torino dal 1159, passò al comune di Chieri nel 1252. La zona fu percorsa e saccheggiata alla fine del Trecento dalle bande di Facino Cane. Nel Seicento fu eretto a comune e da allora l'abitato iniziò a espandersi. La parrocchiale di Santa Maria della Spina fu costruita nel 1735 sul modello della basilica di Superga.§ L'economia, accanto all'agricoltura specializzata (fragole e frutta), vede un sensibile sviluppo dell'industria meccanica, alimentare e del legno, e delle attività terziarie. La località Rivodora è frequentata meta turistica.

Media


Non sono presenti media correlati