Questo sito contribuisce alla audience di

Balfour, sir James, lord Pittendreich

giurista scozzese (m. 1583). Nella vita pubblica mutò continuamente partito tanto da essere definito “l'uomo più corrotto della sua era”. Segretario e uno dei favoriti di Maria di Scozia, fu implicato in complotti, per cui dovette rifugiarsi dal 1573 al 1580 in Francia. Dotto giurista, ricoprì le più alte cariche giudiziarie, legando il suo nome alla prima raccolta scritta di leggi scozzesi, il Balfour's Practicks, compilata da una commissione istituita nel 1566 e pubblicata solo nel 1774.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti