Questo sito contribuisce alla audience di

Banér, Johan Gustafsson

generale svedese (Djursholm 1596-Halberstadt 1641). Notevole stratega, ufficiale di Gustavo II Adolfo (morto nel 1632), fu una figura di rilievo e un abile condottiero durante la guerra dei Trent'anni, distinguendosi in particolare nelle campagne di Germania. Nel 1638 fu inviato come governatore generale in Pomerania. Con la vittoria di Wittstock (1636) il Banér dissuase il nemico danese dal suo proposito di aprire il fuoco contro gli Svedesi. La vittoria di Chemnitz (1639) permise al Banér di invadere e quindi conquistare la Boemia.

Media


Non sono presenti media correlati