Questo sito contribuisce alla audience di

Banca per le Quattro Legazióni

banca di emissione costituita a Bologna nel 1855 e destinata a operare appunto nei territori di Bologna, Ferrara, Ravenna e Forlì (la sua attività rimase però circoscritta alla piazza di Bologna). Le modalità adottate nel cambio dei suoi biglietti la posero al centro di una controversia in cui intervennero i maggiori economisti e giuristi del tempo. Con l'unificazione, nel 1861, fu assorbita dalla Banca Nazionale Sarda.

Media


Non sono presenti media correlati