Questo sito contribuisce alla audience di

Banja Luka

città della Bosnia ed Erzegovina, 153 m s.m., 165.000 ab. (stima 2005).

Banja Luka di origine medievale, è posta su entrambe le rive del fiume Vrbas, poco a monte della confluenza con il fiume Vrbanja. È un attivo mercato agricolo e sede di industrie. § In gran parte distrutta dal terremoto del 27 ottobre 1969, la città conserva tuttavia alcuni monumenti di architettura ottomana dei sec. XVI-XVII, tra i quali la Moschea di Ferhad Pasha del 1583, inclusa dall'UNESCO nel patrimonio dell'umanità. La moschea Ferhadija e altre 15 moschee storiche sono state rase al suolo nel corso dei conflitti serbo-bosniaci degli anni Novanta del sec. XX. Tra le istituzioni culturali, figurano il Museo etnografico e il Museo della Repubblica Serba; vivace l'attività del centro culturale Banski Dvor.

Media


Non sono presenti media correlati