Questo sito contribuisce alla audience di

Baróne Canavése

comune in provincia di Torino (35 km), 325 m s.m., 4,00 km², 588 ab. (baronesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro situato sulle pendici meridionali delle colline di Ivrea. Feudo dei conti Valperga, fu spesso al centro delle lotte tra le fazioni favorevoli ora ai marchesi del Monferrato ora ai Savoia. Assegnato a questi con la Pace di Cherasco, tornò nel 1722 ai Valperga-Caluso.Il castello, del sec. XVIII, fu costruito dai Caluso; la parrocchiale dell'Assunta è barocca.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, foraggi, ortaggi e uva), sull'allevamento, condotto con criteri industriali e sulla piccola industria (imballaggi, mobili e strumenti musicali).

Media


Non sono presenti media correlati