Questo sito contribuisce alla audience di

Barsanùfio o Barsanòrio

asceta, santo (sec. V-VI). Di origine egiziana, si stabilì nell'eremo di Gaza, in Palestina, segnalandosi per asprezza di penitenza e santità di vita. Il suo biografo Nicodemo l'Agiorita curò la stampa di 396 lettere di Barsanufio, assieme ad altre 446 del suo fedele discepolo Giovanni. Festa l'11 aprile a Oria (Brindisi), dove sono venerate le sue reliquie.

Media


Non sono presenti media correlati