Questo sito contribuisce alla audience di

Basicò

comune in provincia di Messina (73 km), 520 m s.m., 11,98 km², 746 ab. (basicotani), patrono: san Francesco d'Assisi (4 ottobre).

Centro situato alle estreme falde nordorientali dei monti Nebrodi. Sorse intorno a un monastero di clarisse, detto “la Badiazza”, di cui rimangono i ruderi. Fondato da Federico II d'Aragona nel 1310, godette a lungo di privilegi e immunità. Si chiamò Casalnuovo fino al 1862. § L'agricoltura si basa su coltivazioni di cereali e viti. L'allevamento bovino alimenta una vivace attività casearia, con produzione di una rinomata provola.

Media


Non sono presenti media correlati