Questo sito contribuisce alla audience di

Batteux, Charles

letterato francese (Alland'huy Vouziers 1713-Parigi 1780). Fu professore di filologia greca e latina al Collège de France e dal 1761 membro dell'Académie Française. Scrittore di vasta erudizione, esercitò un notevole influsso sulle idee estetiche dell'epoca. Nel 1746 pubblicò il Traité des beaux arts réduits à un seul principe, in cui sostenne che compito di ogni arte è l'imitazione del bello in natura. Nel 1750 uscì il Cours de belles lettres, che ebbe larga risonanza.

Media


Non sono presenti media correlati