Questo sito contribuisce alla audience di

Bayer, Herbert

pittore austriaco naturalizzato statunitense (Haag 1900-Santa Barbara, California, 1985). Iniziò i suoi studi a Linz, quindi, dal 1921 al 1923 studiò al Bauhaus di Weimar ove fu allievo di Kandinskij. Al Bauhaus di Dessau Bayer insegnò tipografia e arte del manifesto dal 1925 al 1929. Emigrò negli USA nel 1938 stabilendosi ad Aspen, nel Colorado. Dedicatosi totalmente alla pittura, l'artista si espresse sia attraverso l'astrattismo geometrico, sia attraverso segni e simboli più vicini alla poetica surrealista. Eseguì le decorazioni murali per l'Università di Harvard e per l'Auditorium dell'Istituto di scienze umane di Aspen. Le opere di Bayer sono esposte a Vienna (Österreichische Galerie), a Oklahoma City (Art Center) e a New York (Guggenheim Museum).

Media


Non sono presenti media correlati