Questo sito contribuisce alla audience di

Bearzot, Énzo

calciatore e allenatore italiano (Aiello del Friuli, Udine, 1927). Dopo aver giocato come mediano nella Pro Gorizia, nell'Inter, nel Catania e nel Torino, e aver vestito una volta, nel 1955, la maglia azzurra, ha intrapreso l'attività di allenatore nel 1964. Entrato a far parte dello staff della nazionale nel 1969, è divenuto commissario tecnico nel 1975, prima insieme a Fulvio Bernardini, poi, a partire dal 1977, da solo. Dopo il quarto posto conquistato ai Campionati mondiali in Argentina nel 1978, Bearzot ha guidato la squadra azzurra alla conquista del titolo mondiale nel 1982 in Spagna. Al termine del Mondiale 1986 in Messico ha lasciato il posto ad Azeglio Vicini, per assumere l'incarico di direttore-coordinatore delle rappresentative nazionali. Dopo un lungo periodo di inattività, nel 2002 gli è stata affidata la presidenza del settore tecnico della Federcalcio.

Media


Non sono presenti media correlati