Questo sito contribuisce alla audience di

Bedel, Maurice

romanziere, saggista e giornalista francese (Parigi 1883-Thuré, Vienne, 1954). Da un viaggio in Scandinavia trasse argomento per il suo primo romanzo, Jérôme 60º latitude Nord (1927; Gerolamo a 60º di latitudine Nord), che tratta dell'amore con ironia sottile e garbata e al quale fu assegnato il premio Goncourt. Anche per gli altri romanzi trasse spunto dai numerosi viaggi in Turchia, America, Italia e Africa: Philippine (1930), Zulfu (1932), La nouvelle Arcadie (1934; La nuova Arcadia), Le voyage de Jérôme aux États-Unis (1953; Il viaggio di Girolamo neglia Stati Uniti). Tra i suoi saggi, Fascisme an VII (1930; Fascismo anno VII), Mémoire sans malice sur les dames d'aujourd'hui (1935; Memoria senza malizia sulle signore di oggi), e Traité du plaisir (1948; Trattato del piacere).

Media


Non sono presenti media correlati